Un super frutto da scoprire: l'albicocca

Un super frutto da scoprire: l'albicocca

Le albicocche sono dei veri super frutti! In Austria esiste una regione, quella della Wachau, dove la coltivazione dell'albicocca ha raggiunto l'eccellenza. La particolare varietà di albicocche che vi si coltiva, la Wachauer Marille, è stata riconosciuta infatti come prodotto DOP. La regione di produzione della Wachau negli ultimi decenni è diventata anche un'apprezzata meta turistica. Scopri quali meravigliosi proprietà nascone questo delizioso frutto arancione e come si può utilizzare!

Il potere dell'albicocca

Le albicocche possono essere utilizzate in tantissimi modi. Molto apprezzate in cucina per il loro ottimo sapore, le albicocche sono spesso impiegate anche in campo cosmetico per le loro proprietà curative per la pelle. Tra gli ingredienti dei prodotti cosmetici, infatti, spesso compare l'olio di albicocca, oppure nel peeling c'è il nocciolo tritato di questo frutto. Ancora l'olio di nocciolo di albicocca viene spesso utilizzato nei prodotti antietà per il suo effetto rigenerante.

L'albicocca contiene molti nutrienti:
Provitamina A
- regola la crescita cellulare
- svolge un ruolo importante nella vista
- aiuta ad avere un sistema immunitario sano
- rinforza la struttura ossea

Vitamine B1 e B2
- particolarmente importanti per il metabolismo energetico
- svolgono un ruolo importante nel sistema nervoso

Vitamina C
- ha un effetto positivo sul sistema immunitario
- è importante per lo sviluppo del tessuto connettivo
- aiuta la guarigione delle ferite

Minerali (potassio, calcio, fosforo)

Ecco alcuni effetti che le albicocche hanno sul nostro corpo:

  • favoriscono la digestione
  • rafforzano i nervi
  • hanno un effetto drenante
  • forniscono molta vitamina A
  • potenziano il sistema immunitario
  • proteggono le cellule

Alcune informazioni sull'albicocca

L'albicocca appartiene alla famiglia delle Rosacee ed è inscritta anche all'insieme delle drupacee. Gli alberi di albicocca hanno bisogno di molto sole e tollerano bene la siccità. Sono molto sensibili alle gelate primaverili durante la fioritura e alla pioggia al momento del raccolto.

In Austria, la coltivazione delle albicocche avviene principalmente nella Bassa Austria, nelle regioni della Wachau e del Weinviertel, e nel Burgenland, oltre che in Stiria.

L'albicocca di Wachau

L'albicocca di Wachau, ovvero la Wachauer Marille DOP, è la più conosciuta in Austria. Le condizioni climatiche e il terreno della Wachau sono semplicemente ideali per la coltivazione di questo delizioso frutto.

L'albicocca di Wachau non è considerata una varietà a sé stante, ma le è stata riconosciuta una denominazione di origine protetta, come previsto dai regolamenti dell'UE. Per ottenere questa denominazione, le albicocche devono soddisfare rigorosi criteri di origine. Attualmente sono 220 gli agricoltori locali che possono produrre la Wachauer Marille DOP.

L'albicocca originale della Wachau è nota per il suo sapore dolce e la consistenza succosa. Proprio le sue caratteristiche la rendono un frutto ideale per la preparazione di tantissimi piatti.

Il periodo di fioritura degli albicocchi va da metà marzo a metà aprile, a seconda delle condizioni meteo. Le albicocche dovrebbero essere raccolte solo quando giungono a completa maturazione. In Austria ciò avviene solitamente da metà luglio all'inizio di agosto. Si può capire se l'albicocca è matura quando la polpa si stacca facilmente dal nocciolo.

Piatti e prodotti della tradizione

Dalla tradizionale confettura di albicocche al popolare nettare di albicocche passando per prodotti particolari, come l'aceto di albicocche o la senape di albicocche, nel nostro shop puoi trovare un'ampia selezione di prodotti culinari e cosmetici a base di albicocche. Lasciati sedurre dal sapore e dalle fantastiche proprietà delle albicocche!

La cucina austriaca offre molte ricette tradizionali con le albicocche. Puoi trovarne alcune nel ricettario della Wachau (in lingua tedesca) come ad esempio la semplice ricetta che trovi di seguito.

Ricetta veloce per la confettura di albicocche

Ingredienti:
- 1 kg di albicocche senza nocciolo
- 500 g di zucchero di canna (rapporto 2:1)
- 5 g di acido citrico

Preparazione

Lavare, mondare e frullare le albicocche. Aggiungere lo zucchero di canna e l'acido citrico alle albicocche frullate e portare a ebollizione mescolando continuamente. Lasciar bollire per circa 4 minuti. Per il test di gelificazione, mettere qualche goccia su un piatto freddo. Quando la confettura di solidifica in pochi secondi significa che è pronta. Versare con attenzione la confettura bollente in barattoli sterilizzati e chiuderli ermeticamente. I barattoli ben sigillati si possono conservare al buio fino a 12 mesi.